Basso elettrico

 

Si avvicina allo studio della musica all'età di 6 anni all'interno della scuola di musica "C.Orff" di Gatattico, suo paese di residenza, frequentando i corsi di violino e musica d'insieme.

Nel 2010 inizia il suo percorso con il basso elettrico, all'interno della stessa scuola, che lo porterà poi, nel 2013, ad essere ammesso alla classe di contrabbasso dell'istituto Musicale "A.Peri" di Reggio Emilia.

 

Negli anni 2011-2015, ricopre il ruolo di bassista nel gruppo strumentale giovanile "Crazy Band" di Gattatico. Nello stesso periodo fonda il gruppo rock "Chain Collision", composto da voce, basso, batteria e chitarra, ancora attivo sulla scena panoramica msicale parmense. Con i "Chain Collision" ha suonato in numerosi concerti nelle provincie di Reggio Emilia e Parma ed ha partecipato per due anni all'Emergenza Festival, arrivando in entrambi i casi alle finali regionali. ​

 

Nel settembre del 2014 si trasferisce a Bologna per studiare Ingegneria Informatica. Qui approfondisce i suoi studi musicali sotto la guida del M° Francesco Lombardo, che lo indirizza verso i corsi dell'Istituto AFM Bologna e dell'accademia nazionale Bass To Rock presso le quali, nel 2017, si diploma con il massimo dei voti. ​

 

Nel 2016 entra a far parte del progetto jazz elettronico "Dan Cavalca", partecipando a vari concerti nel nord Italia (Parma, Reggio Emilia, Milano,...) e al NAMM Show 2017 di Los Angeles; dal 2017, inoltre, diviene il bassista del gruppo metal "Reasons Behind".

 

Parallelamente allo studio dello strumento, coltiva un'attività da corista: dopo diversi anni in piccole realtà coralil vicine al suo paese, è stato selezionato per entrare a far parte del Coro Giovanile dell'Emilia Romagna nel quale è attualmente membro della sezione tenori.

 

Attualmente è docente di basso elettrico presso la scuola di musica "AFM John Bonham" di Bologna.

 

 Michele Cavalca