Chitarra rock/metal

 

     Si avvicina alla chitarra all’età di 8 anni, perfezionandosi nello studio dello strumento nel corso dell’adolescenza sotto la guida del M° Antonio Tosques. Negli stessi anni, seguendo la sua grande passione per il progressive rock/metal, milita negli Infinity Stream, formazione con la quale svolge un’intensa attività live sia come tribute band dei Dream Theater che con brani inediti, di cui cura la composizione.

 

     Trasferitosi a Bologna nel 2007, parallelamente al suo percorso di studi scientifici che lo porta al conseguimento di un Dottorato di Ricerca in Medicina Molecolare e Rigenerativa nel 2016 e a svolgere attività didattica formale in contesti accademici ed informale in ambito divulgativo, non abbandona mai lo studio e la pratica della chitarra, esplorando le varie sfaccettature dell’hard ‘n heavy e del metal senza disdegnare qualunque tipo di contaminazione, partecipando a vari progetti musicali live e studio nell’underground bolognese (Oracle, Vodka 4 Breakfast, Degradati, Sarti19, Phaenomena).

    Nello stesso periodo collabora con i producer di musica elettronica Offbeat e Maurice Noah, e cura gli arrangiamenti per le produzioni di Areasonica Records.

 

     Nel triennio 2015-2018 suona nei Revenience, band modern-metal con la quale svolge un’intensissima attività live sia in ambito nazionale (vincendo il Vampyria Metal contest nel 2015, partecipando a diversi festival e suonando nello storico teatro dell’Antoniano di Bologna) che in ambito europeo con un tour nei paesi baltici e facendo da opening-act per gli Evanescence in Lituania.

 

     Nel 2014 fonda la band progressive-metal Minraud con la quale dà alle stampe Vox Populi, concept album di cui cura la composizione e la stesura dei testi (Hidden Stone Records, 2017); Vox Populi riceve un ottimo riscontro di critica e di pubblico e l’attività promozionale che ne consegue porta la band ad esibirsi con band del calibro di Vision Divine, Labyrinth, Novembre e Dark Quarter e al festival internazionale prog-stoner Soundart a Bucharest.

 

     Dal 2018 entra a far parte dei Vitriol, band dark-progressive-metal con all’attivo due dischi  usciti per conto dell’etichetta americana MR Records e avente alle spalle diversi importanti riconoscimenti sulla stampa internazionale di settore ed una forte presenza live.

 

     Attualmente continua a perfezionarsi nello studio della chitarra presso l’accademia Lizard di Fiesole, studiando chitarra hard-rock/heavy metal con il M° Tommaso Macelloni, teoria e armonia con i Maestri Federico Gori e Alessandro Giglioli e guida all’ascolto con il M° Giovanni Unterberger; oltre a non disdegnare di suonare del puro ignorante rock ‘n roll con i Vodka for Breakfast, è costantemente al lavoro con i Minraud e con i Vitriol in vista delle prossime uscite discografiche e dei prossimi tour Italiani ed Europei.

 

 Michele Di Lauro 

37960448_10157258665587241_4117907801798